Tecniche del Barman

Corso Professionale Breve in 5 lezioni full-immersion

tecniche_barmanger

Stiamo organizzando a Lonigo un corso professionale breve in tecniche del Barman, aperto anche ad ex allievi (già in possesso della qualifica).

Il corso Tecniche del Barman è pensato per acquisire basilari nozioni e segreti dell’arte della miscelazione, della caffetteria e dell’abbinamento food&drink, prevede un percorso di 20 ore articolate in 5 lezioni serali infrasettimanali, nella fascia oraria 18.30-22.30, tutte dedicate a temi specifici.

  • 1° lezione – Tecniche di Mixology
  • 2° lezione – Tecniche di Mixology

In queste due lezioni vedremo insieme 4 tecniche di miscelazione classica utilizzate dai barman di tutto il mondo e la più originale e innovativa tendenza del mercato del beverage:

Il Build cioè “costruire”, in quanto i drink che ne fanno parte vengono costruiti direttamente nel bicchiere dove verranno serviti, senza l’ausilio dello shaker:
Lo Shake and Strain è una delle tecniche che piacciono di più ai barman, perchè consente loro di Shakerare!
Lo Stir and Strain (letteralmente: mescolato e filtrato) Questa tecnica prevede l’uso del Mixing Glass e di tanto ghiaccio…
Frozen Cocktail preparati nel blender con una base alcolica, frutta fresca, succhi di frutta e sciroppi.
il Botanicals la nuova tendenza della mixology ed un cocktail inedito da proporre ai propri ospiti.

  • 3° lezione – Caffetteria vincente
    Per immergersi nel mondo del caffè di qualità, conoscerne tutti i segreti – dalle proprietà del prodotto alle regole del servizio alla gestione del bar.
  • 4° lezione – Abbinamento Food&Drink
    Per conoscere i principi di l’abbinamento su cui dovete puntare  per stimolare il consumo di cocktail e coprire tutti i possibili momenti di consumo, dall’aperitivo alla cena.
    Come interpretare esigenze e gusti del cliente, per offrire un servizio completo e soddisfacente, che ne stimoli la curiosità, lo stupisca e lo faccia tornare.
  • 5° lezione – Molecular Mixology
    Sono chiamati “Molecular Bar”, questi posti capaci di sbalordirvi, presentandovi drink “leggermente” diversi da quelli provati finora… Con l’aspetto delle uova di caviale o zollette di zucchero, queste molecole introdotte all’interno del cocktail rendono il nostro drink più’ divertente, più glamour, ma sopratutto più gustoso. Le “molecole” in questione si ottengono proprio come se a preparare il cocktail non fosse un barista, ma un piccolo chimico.

La quota di partecipazione è di €249 e include:

  • Lezioni frontali
  • Esercitazioni pratiche in laboratorio;
  • Utilizzo delle Materie prime
  • Utilizzo delle attrezzature e degli utensili di laboratorio.
  • Attestato di Certificazione delle Competenze*

Per informazioni ed iscrizioni :

Tecniche del Barman

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...